Seleziona una pagina

Il progetto

Re-Art è una rete operativa nata con la volontà di portare le potenzialità e le risorse abilitate dal digitale all’interno del comparto artistico e culturale, per dimostrare come l’innovazione tecnologica possa essere il mezzo per realizzare un’offerta culturale di qualità, aumentando allo stesso tempo la competitività e l’attrattiva del settore.

Prende le mosse da un’idea di Fablab Venezia, da anni impegnato nella fabbricazione digitale a servizio delle produzioni artistiche e culturali, e mira a diventare una piattaforma di dialogo tra operatori ed enti per affiancare i sistemi tradizionali di tutela, valorizzazione e produzione dell’arte e del patrimonio con nuove soluzioni di valore.

La vincita, nel 2020, del Bando Regionale di sviluppo per l’Area di Crisi Complessa di Venezia (Dgr 204/2019), è diventata l’occasione per strutturare un piano di ricerca applicata in collaborazione con le Università locali e sviluppare la rete.

Progettiamo soluzioni innovative per esigenze di digitalizzazione, restauro, movimentazione del patrimonio, e per la realizzazione di progetti artistici.

Reinventiamo i tradizionali processi produttivi e traduciamo il pensiero artistico in oggetto.

Contatti

Contatti

Project partners

Ca Foscari
Iuav
Umana Forma
Confartigianato

Technical partners

wasp
wasp
mt
wasp
wasp
eumakers

Project partners

Technical partners

Re-Art
Logo_RegioneVeneto

Re-Art è vincitore del Bando per Area di Crisi Industriale Complessa di Venezia (Dgr. 204/2019) denominato Digital Tools for Venetian Heritage

info@re-art.eu |+39 347 0088 463 | instagram | facebook | newsletter

Re-Art
Re-Art è vincitore del Bando per Area di Crisi Industriale Complessa di Venezia (Dgr. 204/2019) denominato Digital Tools for Venetian Heritage
Logo_RegioneVeneto